Indirizzo mail

Puoi contattarci scrivendo a: cumpustela@gmail.com

giovedì 18 gennaio 2018

Nona salvaguardia nella prossima legislatura?

Ultime notizie pensioni, esodati: all’orizzonte nona salvaguardia? Le richieste al prossimo Governo
Vai alla home di Money.it
Stefania Manservigi
17 Gennaio 2018
Non si è conclusa la vicenda degli esodati rimasti esclusi dalle otto salvaguardie. Damiano propone nona salvaguardia, decisiva la prossima legislatura.

La Legge di Bilancio 2018 non ha previsto cambiamenti sostanziali della normativa attualmente in vigore a livello previdenziale. A farne le spese, come è risaputo, sono stati soprattutto gli esodati rimasti esclusi dalle otto precedenti salvaguardie.

Per gli esodati, che si trovano nel pericoloso limbo di chi è rimasto senza lavoro e senza pensione, continua dunque il calvario, in attesa di capire se tra i programmi elettorali delle forze politiche che si stanno giocando la guida dell’Italia per la prossima legislatura, sarà prevista una nona salvaguardia.

A spingere per la nona salvaguardia è stato Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro della Camera, che auspica un’apertura del PD in questo senso.

Quella di Damiano non è però l’unica iniziativa messa in campo a favore di un’ulteriore intervento di tutela.

Ecco le ultime notizie sulle pensioni degli esodati.
Ultime notizie pensioni, esodati: Damiano a favore della nona salvaguardia

Che Cesare Damiano si sia schierato a favore di una nona salvaguardia per gli esodati, non è effettivamente un mistero. L’ex Ministro del Lavoro, infatti, è intervenuto pubblicamente più volte elencando i punti della riforma delle pensioni rimasti da affrontare, includendo tra questi anche quello riguardante la nona salvaguardia degli esodati.

Sarebbero infatti ancora seimila gli esodati rimasti esclusi dalle precedenti salvaguardie: in particolare l’ottava, quella che secondo le aspettative del Governo avrebbe dovuto essere definitiva, si è rivelata all’atto pratico una delusione. A causa dei tanti paletti inseriti, sono stati molti gli esodati esclusi dalla stessa.

Il PD ascolterà le richieste di Damiano e includerà la nona salvaguardia nel programma elettorale? La risposta non sembra essere così scontata. Che il problema degli esodati sia ancora esistente, è un dato di fatto. Tuttavia, a porre dubbi sulle intenzioni del partito guidato da Matteo Renzi, è il mancato inserimento di una misura in tal senso nella Legge di Bilancio 2018.
Ultime notizie pensioni, esodati: Regione Sardegna in pressing su nona salvaguardia

Come annunciato in precedenza Cesare Damiano non è l’unico che si sta muovendo a favore della nona salvaguardia.


Gianluigi Rubiu, capogruppo dell’Udc al Consiglio regionale della Sardegna, ha infatti chiesto al presidente Pigliaru e all’assessore al Lavoro la promozione di


"un intervento immediato nei confronti del Governo per il varo della nona salvaguardia”.

A riportarlo è il sito alguer.it, che ha sottolineato come il consigliere auspichi


"che la Giunta si faccia parte attiva per un intervento presso il Governo per un’ulteriore salvaguardia”.

(Leggi)

4 commenti:

  1. Dimenticando i lavoratori licenziati dopo il 31.13.2014 da aziende cessate nuovi esodati se considerati tali invece i licenziati ante la sopraindicata data. Non viene proprio segnalato e non prevista questa casistica, censimenti online, comitati, non penso di essere il solo interessato, grazie a tutti

    RispondiElimina
  2. scalzo angelo franco29 gennaio 2018 12:24

    Anche chi come me uscito dal lavoro nel maggio 2011 non ha trovato misure adeguate nelle salvaguardie precedenti per gli adeguamenti alle speranze di vita introdotte con decreto il 13/12/2011 quando era già in vigore la legge fornero che aveva portato il limite a 65 anni e dunque successive .é proprio di oggi la mia iniziativa di adire la autorità giudiziaria, vedremo in seguito.29/1/2018

    RispondiElimina
  3. Sarebbe interessante conoscere di più sul suo ricorso giudiziario

    RispondiElimina
  4. Dite a damiano di non dire balle x la 9a salvaguardia vi erano nel fondo esodati 780ml nella lds 2018 li hanno scippati x dare le mancette elettorali
    a renzi e per lui un posto paracadutato alle elezioni.
    Adesso x voti fa'il salvatore della patria dei seimila esodati ,che il pd e lui hanno lasciato in mezzo alla strada,
    e vende adesso faremo la 9a salvaguardia.

    RispondiElimina